buzzoole code Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
                        

martedì 30 aprile 2013

George Romney, ritrattista inglese

George Romney, Lady Hamilton
George Romney, nato a Dalton-in-Furness, nel Lancashire, ha una formazione da autodidatta. Nel 1762, grazie alla lotteria tenuta a Kendal di venti propri quadri, guadagna cento ghinee che gli consentono di trasferirsi a Londra, dove si costruisce una reputazione, grazie anche a una costante presenza nelle mostre della Free Society e della Society of Artists.

Fra il 1773 e il 1775 viaggia in Italia e soggiorna a Roma; al suo ritorno contende a Joshua Reynolds e Thomas Gainsborough il favore del pubblico come ritrattista alla moda. La pittura di storia resta il suo tormento, per lo più consegnato a una nascosta, fitta produzione di schizzi e disegni, come analoga è la passione per il teatro, frequentato con assiduità.

Se ti piace il blog, seguilo anche su G+ 👇👇👌


La tela Lady Hamilton, custodita alla National portrait gallery di Londra, è considerata il suo capolavoro, ritrae la sua modella Emma Lyon Hamilton, che spesso rappresenterà nei suoi ritratti.
Altro bellissimo quadro è il ritratto della signora Robinson, conservato a Londra nella Wallace Collection. Altre sue opere sono conservate al Louvre e sopratutto alla National Gallery di Londra
Ho pensato di proporre questo artista proprio perché poco conosciuto al pubblico, a differenza di molti altri ritrattisti del suo tempo, ma non per questo non merita la nostra attenzione.

Continua l'esplorazione ...

Per scoprire la storia del ritrattismo segui l'etichetta #ritrattieritrattisti

Fonti: Il ritratto, a cura di Stefano Zuffi, Electa, Milano, 2000

George Romney, ritratto di Miss Willoughby

Nessun commento:

Posta un commento