buzzoole code Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
                        

lunedì 6 ottobre 2014

Paesaggi - il Paradiso del trittico delle delizie

Hieronymus Bosch, Trittico delle delizie- Paradiso
In questa serie di post sul paesaggio è assolutamente d'obbligo parlare di Bosch e del suo contributo a questo genere artistico. Il suo ruolo va ben oltre il semplice apporto dato al "paesaggio fantastico".
E questo olio su tavola conservato al Prado di Madrid ne è la prova.
L'innocente Paradiso raffigurato da Bosch si presenta come il tradizionale e atteso palcoscenico biblico, quel verde Eden in cui Dio riunì Adamo ed Eva affinché i due fossero una sola carne.

Ma l'albero della conoscenza, dai rami del quale pendono le fatidiche mele, nasconde una grande pianta esotica: la dracena, pianta assolutamente inconsueta nell'iconografia cristiana. Primo punto rivoluzionario.

Se ti piace il blog, seguilo anche su G+  👇👇👀


Poi a fianco di giraffe, elefanti, lepri, scimmie e così via, inserisce una fauna di mostri ed ermafroditi che di certo non avrebbero trovato spazio in alcun testo che potesse definirsi serio. Secondo punto rivoluzionario.
E questi animali e creature fantastiche esprimono lo stile fiabesco di questo insolito pittore tanto disinvolto anche a realizzare forme vegetali, minerali e costruzioni architettoniche. Fantasia che culmina con la straordinaria fontana al centro del dipinto.
Le pennellate si fanno impulsive ed innovative e i dettagli del paesaggio sembrano inondati di luce.
Semplicemente eccezionale.

Segui la bacheca Il paesaggio di Artesplorando su Pinterest.

Continua l'esplorazione ...

Questo post fa parte di un'esplorazione attraverso la storia del paesaggio. Per leggere anche gli altri post, segui l'etichetta #ilpaesaggio

Fonti: Paesaggi, Norbert Wolf, Taschen, Colonia, 2008

Nessun commento:

Posta un commento