buzzoole code Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
                        

mercoledì 20 maggio 2015

Romanticismi - uomo che legge alla luce della lampada

Georg Friedrich Kersting, uomo che legge alla luce della lampada, 1814
Continua il viaggio nel Romanticismo e continua con un nuovo artista: Georg Friedrich Kersting.
Come molti artisti tedeschi del suo tempo Kersting nacque in una famiglia piccolo borghese. Alla morte del padre, produttore e decoratore di vetro, intraprese gli studi all'Accademia di Copenhagen grazie all'aiuto di un cugino benestante. Gli studi andarono avanti dal 1805 fino al 1808, dopodichè il pittore si trasferì a Dresda dove fece amicizia con Gerhard von Kugelen e Caspar David Friedrich. E in compagnia di Friedrich compì un viaggio attraverso la Slesia e la Boemia.

Kersting dipinse sempre e soltanto vedute d'interni, genere tipicamente borghese di tradizione fiamminga. Nei quadri di questo pittore appaiono ambienti di vita e lavoro della borghesia di inizio XIX secolo: si tratta di interni per lo più spogli, in cui l'ordine riflette la concentrazione e la serenità delle persone che li abitano e ci trasmettono uno spaccato sociale dell'epoca.

Uomo che legge alla luce della lampada

I quadri migliori di Kersting (che poi si avvierà ad uno stile più Biodermeier incentrato sulla rappresentazione delle comodità domestiche) sono quelli che esprimono attraverso la resa di interni abitati, la personalità di chi ci vive, una sorta di emanazione psicologica del personaggio rappresentato.

Se ti piace il blog, seguilo anche su Twitter! 👇👇😊


Come vedete in questo quadro incentrato sulla dimensione spirituale della lettura. La concentrazione e la meditazione dell'uomo intento a leggere si riflettono nella semplicità del mobilio e nella scansione dello spazio attraverso le linee orizzontali e verticali degli scaffali. La lettura è in grado di aprire nuovi mondi d'esperienza, esattamente come viaggi in terre lontane. La luce della lampada getta sulla parete nuda una serie di ombre e diventa espressione reale dell'illuminazione interiore: proprio in quel periodo la borghesia colta faceva del sapere un'arma contro la censura.

Continua l'esplorazione!

Se vuoi leggere altro sul Romanticismo ed i suoi interpreti segui l'etichetta #romanticieromanticismi


Fonti: Romanticismo, Norbert Wolf, Taschen, Colonia, 2008

Nessun commento:

Posta un commento