buzzoole code Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
                        

mercoledì 7 ottobre 2015

Una nuova rubrica per i lettori di Artesplorando - Icona Fumetto


Forse siamo troppo spesso abituati a pensare all'arte contemporanea come ad un'arte legata al concettuale, un ragionare che ci porta ad ignorare la presenza di alcuna realtà che nel corso dell'ultimo secolo hanno contribuito a fornire un archivio di opere tagliate fuori dalla storia e dalla critica.

L'arte dei fumetti è forse un genere inferiore?

Non abbiamo una risposta immediata a questa domanda, ma cercheremo di esplorare alcuni esempi di autori che hanno fatto la storia di questo genere, in Italia e all'estero.

In collaborazione Micro Talpa Studio, una piccola fumetteria indipendente e alternativa parte una nuova rubrica mensile: Icona Fumetto.
Per parlare di forme d'arte non tradizionali, ma non per questo meno importanti.
In fondo l'illustrazione e il fumetto hanno dei "padri nobili" che affondano le radici nella storia dell'arte ufficialmente riconosciuta. Pensiamo ai magnifici manifesti di Toulouse Lautrec, all'influenza delle stampe giapponesi (giapponismo), ad Alphonse Mucha, Aubrey Beardsley, ai secessionisti di Ver Sacrum o ai manifesti espressionisti. E molto altro ancora.
In questo percorso alternativo avremo tanto da scoprire e da imparare, nella migliore tradizione dei viaggi di Artesplorando.

C.C.

Per scoprire tutta la storia del fumetto segui l'etichetta #iconafumetto

2 commenti:

  1. Wow, ti seguirò!
    E già solo che hai nominato Beardsley, uno dei miei artisti preferiti di sempre, meriti un plauso :)

    Moz-

    RispondiElimina