buzzoole code Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
                        

mercoledì 21 settembre 2016

I vasi di fiori di Ludger tom Ring


I due vasi di fiori dipinti dall'artista tedesco Ludger tom Ring nel 1562 sono i più antichi esempi autonomi di quest'iconografia a essere arrivati fino a noi. Rappresentano gigli bianchi e iris gialli contenuti in due vasi datati sul collo e attraversati da una scritta elicoidale a caratteri dorati. Il testo in latino non è completamente leggibile, ma parrebbe riportare questa frase: "in verbis in herbis et in la(pidus deus)", cioè in italiano, "nelle parole, nelle piante, nelle pietre è Dio".

Ai fiori verrebbe quindi associato un significato religioso, sia in quanto oggetti in cui c'è la presenza di Dio, sia in quanto simboli della salvezza, infatti le due specie di fiori sono entrambe spesso associate alla purezza di Maria. Ma qual è lo scopo di queste due opere? E' possibile che i vasi fossero pensati come pannelli decorativi per l'interno di una farmacia: ciò costituirebbe un ulteriore elemento di spiegazione del riferimento alla salvezza contenuto nella scritta e collegherebbe la loro stessa invenzione anche a una precisa destinazione funzionale.

Se ti piace il blog, seguilo anche su G+ 👇👇👌


La realizzazione da parte dell'artista di questi fiori parte sicuramente da un'osservazione accuratissima degli originali dal vivo: infatti sono dipinti in modo molto preciso, con la massima attenzione alle gradazioni di colore e una grande cura alla consistenza, leggerezza e delicatezza delle forme. Tutte qualità pittoriche che sono rese ancora più eclatanti perché associate alle forme solide, geometriche e semplificate dei pesanti vasi in alabastro.
L'osservazione del dato reale qui diventa la norma.

Scopri di più ...

Questo post fa parte di una serie di piccoli giochi di curiosità dedicati alle nature morte. Leggi altro seguendo l'etichetta #naturemorte(nonmorte)

Fonti: La natura morta, Luca Bortolotti, Giunti editore, Prato, 2003

Nessun commento:

Posta un commento